SIAMO SOLI

“SIAMO SOLI”

Recita così la canzone di Vasco, ed è fin troppo facile gridare al cielo.

Il titolo di questa canzone debba farci capire che non esiste aiuto, soprattutto da coloro che lasciano i propri figli morire.

L’hanno fatto in maniere DISONOREVOLE, quelli che si fanno chiamare ONOREVOLI….

 

Castello di Poggiodiana

DSC_0377jh

            Il castello di Poggiodiana, detto anche castello di Poggio Diana o castello di Misilcassino si trova a Ribera, in provincia di Agrigento ed è situato su una collina a circa 200 metri d’altezza.

Del castello rimangono parte delle mura perimetrali e due torri, una quadrangolare e una cilindrica, di 25 metri di altezza e circa 30 metri di circonferenza, di particolare interesse per il caratteristico coronamento a beccatelli.(nella foto sotto la torre cilindrica ripresa dal basso)

DSC_0320

Sviluppato su circa 3000 m² di superficie con una pianta irregolare, dal lato nord svettava su uno strapiombo di oltre 300 metri, ai cui piedi scorre il fiume Verdura, ad est si scorge DSC_0297l’abitato di Ribera.

La fortezza era chiusa saldamente da un allineamento di fabbricati interni alti circa 20 metri e rinforzata da un secondo muro di difesa.

Da un portone a sesto acuto si raggiungeva un seco
ndo cortile, dove insisteva il posto di guardia con l’alloggio degli armigeri e l’armeria, e si aprivano i magazzini e la scuderia. Dal cortile, grazie a delle scale, si saliva ai piani superiori, dove i Signori alloggiavano nei vasti appartamenti.

Visitate il Castello di Poggiodiana, situato nella provincia di Agrigento, esattamente a Ribera, detta anche la Città delle Arance.

Nel primo articolo scriverò due righe su di me.

Sono un ragazzo di 27 anni, ho la passione per il vino, la gastronomia italiana ma anche estera, seguo il football americano e tutto ciò che pubblicherò sarà scritto da me e ogni foto che posterò sarà scattata dalla mia fotocamera.

Iscrivetevi in tanti, e buona degustazione,vino o pasta che sia!